QUALI SARANNO GLI EFFETTI PSICOLOGICI DEL CORONAVIRUS?

Ci si chiede quali saranno gli effetti del COVID-19 sul nostro comportamento, che cosa accadrà quando tutto sarà finito?

Stiamo vivendo un momento di massima allerta, paura del contagio, ospedali al limite. Il mondo si trova ad affrontare una nuova situazione, una corsa sfrenata verso il cambiamento.

Ogni cambiamento comporta una capacità di adattamento che genera a sua volta STRESS.

Quali sono i fattori di stress del COVID-19? 

  • LA QUARANTENA: il primo fattore di stress che influisce sul nostro comportamento è la quarantena. Rimanere chiusi in casa per molto tempo, purtroppo non ci permette di uscire all’aria aperta e di vivere la quotidianità come abbiamo sempre fatto.
  • ISOLAMENTO: non possiamo avere contatti con amici, parenti, colleghi e il solo modo di comunicare avviene tramite i social. E’ un modo innaturale di vivere.
  • PAURA DEL CONTAGIO: la paura ci fa allontanare dagli altri, crea in noi un sentimento di avversità. Ci porta all’isolamento sociale, che a sua volta, può farci scaturire ansia e depressione. 
  • DISTACCO DALLE PERSONE CARE: il non poter essere vicino alle persone care può creare un sentimento di abbandono. Il fatto di non poter essere in contatto fisicamente con le persone a cui vogliamo bene può far scaturire in noi un’angoscia emotiva.

Tutti questi fattori sopra elencati riguardano lo stress emotivo che ci sta creando questa situazione.

Quando tutto sarà finito saremo di fronte ad un periodo di cambiamento. Il nostro comportamento avrà subito delle trasformazioni che potranno essere positive o negative.

In questo momento così delicato sicuramente stiamo riscoprendo il valore della famiglia, del contatto fisico, dell’unione, della natura, delle amicizie ecc.. per cui quando ci potremo incontrare di nuovo si scopriranno tutti gli effetti positivi che ne saranno scaturiti, così come potremo vedere la negatività della paura, dell’ansia che ancora saranno vivi. Ad oggi l’unica sicurezza è data dal fatto che esiste il desiderio di vedere il termine di tutto ciò. L’unione anche a distanza ci permette di vivere con più forza la tragedia che stiamo vivendo.