PERCHE’ VIENE IL SINGHIOZZO?

Capire perché viene il singhiozzo sembra semplice. Viene di solito attribuito ad una conseguenza del pranzo o della cena abbondante.

All’origine di questo disturbo, che di solita dura poco, ci possono essere cause fisiologiche o psicologiche. Lo stress agisce spesso sulla nostra digestione andando a provocare irritazioni che possono provocare il singhiozzo. Anche un’alimentazione sbagliata, eccessiva o abusare di bibite gassate può provocare irritazioni che danno origine a questo fastidioso spasmo. Bere acqua o trattenere il fiato possono interromperlo.

Ci sono, però, delle situazioni più gravi nei quali l’attacco di singhiozzo può durare anche giorni, a causa della forte irritazione dei nervi che provocano la contrazione del diaframma, detti “frenici”. In questo caso, il medico di base può prescrivere dei calmanti per alleviare il fastidio, in modo da poter poi individuare la causa primaria dell’irritazione.