LA RELAZIONE SOCIALE STA CAMBIANDO

Uno dei cambiamenti a cui l’umanità sta andando incontro è legato alla relazione sociale. Il mondo sta cambiando anche se non siamo del tutto consapevoli.

Ad opera della diffusione della pandemia da sars-cov2 lo scenario sociale fatto di legami caldi e fisici è, forse, destinato a  diventare sinonimo di freddezza ed egoismo. Sarà cosi?

L’uomo non potrebbe vivere senza relazioni sociali e, anche se siamo costretti a seguire le regole di distanziamento sociale, troviamo comunque il modo di poterci rapportare attraverso la tecnologia. Ovviamente non è la stessa cosa. La vita che abbiamo sempre vissuto fatta di relazioni basate sul calore umano e gesti fisici anche banali come una semplice stretta di mano non puo’ essere paragonata a quella che stiamo facendo oggi.

La didattica a distanza per i più piccoli comporta una crescita senza sviluppo di capacità relazionali. Si preferisce così, a lungo andare, stare sempre più bene da soli e condividere sempre di meno se stessi con gli altri. Il meccanismo di sviluppo entra in un processo di paura e difesa  verso gli altri con la conseguente sfiducia nel rapporto intimo.

Il problema ad oggi non può essere affrontato concretamente. Lo sviluppo dell’ educazione spetta ai genitori e chi ha meno possibilità economiche e culturali rimane svantaggiato. Il mondo si dirige verso un peggioramento sociale che ripercuoterà sul futuro.

Non si può pensare ad una realtà basata sulla tecnologia e basta. Il mondo è composto da uomini e come tali dobbiamo vivere. L’unica soluzione a tutto è sperare che il periodo che stiamo vivendo sia breve per tornare poi ad essere come prima.

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.