I 5 CIBI CHE FANNO DIMAGRIRE

Gli alimenti che fanno dimagrire hanno un’alta capacità saziante. Questo parametro misura la quantità di cibo necessaria a inibire lo stimolo dell’appetito. La cosiddetta sazietà è il risultato di diversi stimoli lanciati dall’apparato digerente, tra i quali i più rilevanti sono:

Acqua e fibre sono i fattori nutrizionali che facilitano di più il raggiungimento della pienezza viscerale senza eccedere con i nutrienti energetici e con le calorie. Quantità moderate di carboidrati facilmente digeribili stimolano rapidamente, ma in quantità non eccessive, l’insulina. Al contrario, proteine e grassi hanno una digestione più lenta e richiedono in genere un tempo superiore, ragion per cui saziano meno nel breve termine; sarebbe quindi utile attendere il tempo necessario a far avanzare la digestione e l’assorbimento. Quantità elevate di ogni nutriente aumentano significativamente l’insulinemia ma forniscono molte calorie. (riferimento)

leggi anche…

  • PEPERONCINO: Aggiungere il peperoncino a ciò che mangiamo aiuta infatti a dimagrire. La capsaicina infiamma, e accelera il tasso metabolico in modo significativo, influendo anche sul battito cardiaco: insomma, il peperoncino fa metter la quinta al nostro organismo e ci fa consumare parecchie più calorie di quante in realtà ne abbiano. Vi è mai capitato di sudare copiosamente mangiando qualcosa di piccante? Ecco, è il risultato dell’accelerazione del battito! Se andate a fuoco, ecco le soluzioni. La termogenesi è inoltre il motivo per cui il consumo di peperoncino provoca spesso reazioni come arrossamento e sudorazione. Al fine di aumentare la temperatura interna, le calorie devono essere bruciate. Quelle calorie provengono principalmente da un tipo di grasso definito grasso bruno, il corpo utilizza questo tipo di grasso per la termoregolazione mentre l’altro tipo di grasso è chiamato grasso bianco, ed è quello che si accumula su pancia e cosce. Alcuni ricercatori ritengono che la capsaicina possa aiutare a convertire il grasso bianco in grasso bruno. Questo è lo stesso processo che avviene quando ti alleni.

LEGGI ANCHE…

  • POMODORI : Alcuni studi sul comportamento alimentare hanno evidenziato come in un regime dietetico andrebbero preferiti gli alimenti che hanno una densità energetica inferiore alle 100 calorie per 100 grammi. Di qui la bella notizia, perchè il pomodoro ne ha meno di 20. Ma non è tutto. Contiene anche acido citrico e acido malico; l’effetto combinato di queste due sostanze agisce sulle papille gustative e conferisce quel sapore particolare, stimolando molto più velocemente il senso di sazietà. E a far sentire lo stomaco pieno contribuisce anche la presenza di acqua e fibre. Insomma, un alimento perfetto per perdere peso, dato che ci fa mangiare meno e ha pochissime calorie:
    • appena 19 per etto da crudo
    • 18 passato
    • e 15 in forma di succo non condito

    Perchè sia veramente dietetico il pomodoro deve essere consumato crudo e deve stare lontano dalla frittura, oppure cotto al forno o in pentola, a pezzi o nella classica passata. Le fibre idrosolubili, in particolare la pectina, quando subiscono il processo di cottura trattengono più acqua, stimolando in anticipo il senso di sazietà e riempiendo quindi di più. Ma c’è un’altra curiosità importante da sapere: il pomodoro si sposa perfettamente con il basilico, benchè questi due alimenti in coppia aumentano la digeribilità dei nostri piatti.

    LEGGI ANCHE

  • ASPARAGI: Buonissimi da crudi e da cotti, gli asparagi sono particolarmente indicati come diuretici e antinfiammatori: eliminano le tossine e accelerano un po’ il metabolismo. E a parte tutto: quanto sono buoni!

LEGGI ANCHE..

  • ZENZERO:Altre proprietà interessanti dello zenzero utili ai fini del dimagrimento sono quella di essere una spezia che favorisce la digestione di carboidrati e proteine, la capacità di eliminare i gas intestinali ma soprattutto di placare il senso di fame. Digerire più facilmente significa anche assorbire meglio i nutrienti mentre l’effetto sgonfiante sarà sicuramente gradito a chi vuole vedere la propria pancia più piatta. Se si utilizza nel modo corretto lo zenzero, questa spezia si rivelerà utile anche ad evitare spuntini extra rispetto al piano alimentare che ci si è prefissati.

  • FINOCCHI : Leggerissimi e croccanti, morbidi quasi burrosi da cotti, anche i finocchi fanno parte dei cibi a calorie negative. Inoltre, sono ricchi di vitamine e acqua, drenano e saziano che è una meraviglia. Perfetti come snack da portare in ufficio.

 

1 Commento su “I 5 CIBI CHE FANNO DIMAGRIRE”

  1. Siamo lieti di informarti sulle migliori offerte di bellezza e salute di questa settimana!

    ⁃ PERDERAI 14 KG IN 28 GIORNI
    ⁃ UNA VITTORIA GARANTITA SULLA PROSTATITE CRONICA
    ⁃ SCIENTIFICO MODO DI PERDERE IL PESO
    ⁃ IN 30 GIORNI LA TUA BILANCIA INDICHERÀ ANCHE FINO A 21 KG IN MENO
    ⁃ UN RIMEDIO CONTRO I PARASSITI
    ⁃ RIMEDIO PER I DOLORI ARTICOLARI

    Leggi i dettagli sul sito Web https://salute.fitslim.club

I Commenti sono chiusi.